Miele bio “Io sostegno AIC Emilia Romagna”

Miele bio “Io sostegno AIC Emilia Romagna”

5,00

Tipologia: Miele di Millefiori di Codemondo, colore paglierino, consistenza cremosa, cristalli ultrafini, aroma delicato, lievemente fruttato. Ricco di glucosio, cristallizzazione lenta e naturale.

Peso: vaso da 200g

Origine: miele italiano prodotto e confezionato da Api Libere società agricola

COD: 3da83d601930 Categoria:

Descrizione

Con il tuo acquisto sostieni insieme a noi il progetto ‘Filo diretto con dietista e psicologa di AIC Emilia Romagna’ Associazione Italiana Celiachia.

Il miele è un’importante fonte di energia e sostanze minerali naturali. 50-70 g di miele equivalgono a 100 g di zucchero, per cui se ne può usare meno, ma col vantaggio di introdurre vitamine e minerali  importanti. Ricordiamoci che è l’unico, tra le sostanze dolci, che deve le sue proprietà alla natura (piante e api) senza subire manipolazioni da parte dell’uomo. I componenti principali sono zuccheri, per circa l’ 80%, due monosaccaridi, glucosio e fruttosio, che derivano in parte dal nettare, in parte si formano per l’azione di un enzima prodotto dall’ ape che idrolizza il saccarosio contenuto nel nettare o nella melata, scindendolo nei suoi componenti, glucosio e fruttosio.

Istruzioni per l’uso: consigliato al cucchiaio, quotidianamente, come dolcificante nelle bevande o spalmato sul pane per colazione e merenda. I bambini possono consumarlo dopo 1 anno di età.

Certificazione: Biologica ICEA ITBIO006 op. controllato H2929

Tipologia: Miele di Millefiori di Codemondo  vaso da 200g, colore paglierino, consistenza cremosa, cristalli ultrafini, aroma delicato, lievemente fruttato  

Dettaglio iniziativa:

Le Api e il Cibo, a partire da Domenica 17 ottobre 2021, in occasione di Fattorie Aperte – Giornata Mondiale dell’Alimentazione sarà possibile sostenere il progetto ‘Filo diretto con dietista e psicologa di AIC Emilia Romagna’ anche tramite l’acquisto di un vasetto di miele bio Api Libere.

Per contribuire al sostegno di un’iniziativa importante sul territorio Api Libere, fattoria della rete di Campagna Amica e Coldidattica Emilia Romagna, ha scelto di destinare una parte del proprio miele bio alla raccolta fondi del progetto “Filo diretto con la dietista e psicologa” di AIC Emilia Romagna, associazione che da oltre quarant’anni opera a favore di tutti i celiaci, tutelando i loro diritti e diffondendo una maggiore conoscenza della celiachia. 

La celiachia è una infiammazione cronica dell’intestino tenue, scatenata dall’ingestione di glutine in soggetti geneticamente predisposti. L’unica terapia ad oggi conosciuta è la rigorosa dieta senza glutine: a incidere sulla vita delle persone, oltre alla modifica permanente del regime alimentare, è la relazione con gli altri in contesti che prevedono pasti fuori casa: dalla scuola al lavoro, dal viaggio ai momenti di svago con gli amici. Dal 2005 la celiachia è riconosciuta “malattia sociale”.

Per offrire informazioni pratiche e supporto emotivo a tutte le persone celiache e ai loro familiari, con il progetto ‘Filo diretto con dietista e psicologa’ AIC mette a disposizione dei soci consulenze personalizzate gratuite con dietista e psicologa per gestire con serenità e consapevolezza tutti gli aspetti alimentari e relazionali inerenti la celiachia. Per saperne di più: emiliaromagna.celiachia.it/progetto/consulenze-dietista-e-psicologa   

I vasi di miele Api Libere con l’etichetta “Io sostengo AIC Emilia Romagna” saranno disponibili on-line sul sito www.adottaunapelibera.it a partire da lunedì 18 ottobre mentre in anteprima per la Giornata Mondiale dell’Alimentazione durante Fattorie Aperte, edizione autunnale, sarà allestito anche in Fattoria uno spazio dedicato alla presentazione del progetto in collaborazione con AIC. Per sottolineare il legame con il territorio è stato scelto il miele di millefiori bio dei terreni aziendali prodotto a Codemondo sulla Strada della Biodiversità dove oltre all’allevamento e ai laboratori per la produzione di miele e prodotti dell’alveare, Api Libere porta avanti due progetti importanti e rivolti a tutte le età. Il primo con il patrocinio gratuito della Regione Emilia Romagna “Adotta un’ape libera” da a tutti la possibilità di avvicinarsi al mondo delle api e conoscere ancor più da vicino la nostra sottospecie italiana, l’Apis mellifera ligustica Spin. (Spinola 1806) e il secondo “APILLIO _giornate fuori dal comune, esperienze didattiche enogastronomiche” con il patrocinio gratuito del Comune di Reggio Emilia, permette di vivere in prima persona laboratori a tema sempre diversi partendo dalle api per approfondire il legame con il cibo, l’alimentazione e la stagionalità, le attività e il movimento all’aria aperta, le piante e l’ambiente, le produzioni agroalimentari DOP e IGP del nostro territorio e delle tradizioni contadine.

Api Libere società agricola

T 349.1216371 mail info@apilibere.it

Associazione Italiana Celiachia Emilia Romagna APS

T 059.454462 mail comunicazione@aicemiliaromagna.it

 

FOTO dell’Evento DOM 17 OTTOBRE presso Api Libere 

Giornata Mondiale dell’Alimentazione ed. 2021 Fattorie Aperte Emilia Romagna

Api Libere con Cristina Sassi e Paola Torreggiani di AIC

   

 

Torna in cima